Documenti di viaggio: permessi collettivi per i viaggi di gruppo in India

Organizzare un viaggio in India in gruppo diventa più semplice. Parola dell’Ufficio del Turismo Indiano di Milano che ha appena comunicato la nuova procedura per chi sceglierà questa meta con gruppi di almeno quattro persone e con una permanenza che non superi i 60 giorni.

Il permesso di gruppo collettivo è riservato ai turisti che arrivano in India in gruppo, sia in volo che via mare, con itinerari ben definiti. La formula dell’ingresso multiplo riserverà agli ospiti più flessibilità e l’opportunità di visitare anche i Paesi vicini. Sia chi parte che le agenzie di viaggio dovranno compilare dei moduli online sul sito indianvisaonline.gov.in. E’ necessario inserire l’elenco con i dati completi dei partecipanti al gruppo, richiesta di visto e itinerario 72 ore prima dell’arrivo.

Per quanto riguarda la copertura di assistenza sanitaria all’estero e rimborso spese mediche, non dimenticate di portarvi dietro la Viaggi Nostop Gruppi di Europ Assistance, la polizza riservata ai gruppi di almeno 10 persone, che vi farà vivere con tranquillità il vostro itinerario.

Link utili:

Viaggi Nostop Gruppi

Guarda anche

Consigli per i clienti presenti o che intendono recarsi nella Repubblica Democratica del Congo

I media hanno annunciato la scoperta del primo caso di Ebola a Goma, una grande città di oltre un milione di abitanti nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo (RDC). È la capitale della provincia del Nord Kivu dove sono avvenuti 1650 decessi dall'inizio dell'epidemia. Si trova ...

Approfondisci